Ultimo aggiornamento: venerdi' 05 marzo 2021 00:18

Il Granada festeggia: uno-due nel primo tempo per stendere il Napoli

18.02.2021 | 22:58

Emergenza, ma anche tanta sofferenza per il Napoli. Una squadra largamente rimaneggiata che nel primo tempo della sfida col Granada ha messo in mostra limiti e difficoltà. Dopo 45 minuti, era già sotto 2-0 nella partita valida per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Micidiale uno-due del Granada in 132 secondi: sblocca il risultato al 19′ Yangel Herrera, il raddoppio arriva al 21′ con Kenedy. Partenopei poco pericolosi, con Insigne fuori dal gioco e Osimhen poco incisivo. Meglio, molto meglio il Granada. Nella ripresa, per quanto possibile, Gattuso ha provato a cambiare qualcosa senza risultati. Ai partenopei, tra una settimana, servirà un’impresa per ribaltare questo risultato, un passivo forse troppo ampio per quanto visto in campo, in particolare nell’ultima mezz’ora.

 

 

Foto: Twitter Liga