Ultimo aggiornamento: venerdi' 07 maggio 2021 10:07

Igor: “Malcuit è il compagno più matto. Con Iachini all’inizio non è andata bene”

30.04.2021 | 10:49

Igor, difensore della Fiorentina, ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali del club viola. Le sue dichiarazioni. “Sto bene, ho recuperato dall’infortunio e sono pronto a poter tornare più forte. Penso che il mister ha visto questo e mi ha fatto giocare subito. Non è mai facile stare fuori: è stato il momento più difficile della mia carriera. Obiettivi per chiudere al meglio la stagione? Adesso avremo cinque partite e in Serie A non ce ne sono facili. Ma dobbiamo salvarci il prima possibile. Ho giocato solo una volta qua con i tifosi, ed è diverso. Con loro cambia la temperatura dello stadio. Penso che mancano tanto a tutti noi”.

Poi sui rapporti con la squadra e con mister Iachini. “Diciamo che parlo un po’ di più con Pulgar, Kouame, Ribery ed Eysseric. Il compagno più matto è sicuramente Kevin Malcuit. Ha una personalità diversa, è il suo modo di vivere. Vorrei tanto segnare il mio primo gol in viola. Intanto vediamo se la prossima gioco, poi vorrei farlo. Con Iachini all’inizio non era andata molto bene perchè non giocavo e mi arrabbiavo con me stesso. Adesso invece va bene”.

 

FOTO: Twitter Fiorentina