Ultimo aggiornamento: mercoledi' 26 febbraio 2020 16:57

Icardi: “Orgoglioso di fare la storia del Psg. In Italia non erano abituati ai miei movimenti”

28.12.2019 | 22:01

Mauro Icardi, attaccante del Psg, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del canale ufficiale del club francese. Questi i passaggi più significativi: “A Barcellona ho imparato molto in merito a tecnica e tattica. La filosofia del calcio è molto dura, mi ha aiutato in Italia ad adattarmi e a capire il gioco. Lo stesso vale per i miei movimenti in campo, perché in Italia non erano abituati a muovermi come facevo io. Tutto ciò ha sviluppato la mia intelligenza calcistica sul campo. Anche la tattica e l’impatto fisico hanno dato vita al giocatore che sono. Ho battuto il record di Ibrahimovic come più veloce giocatore del Psg a segnare 10 gol? Non lo sapevo, è motivo di orgoglio raggiungere questo tipo di traguardi e fare la storia di una squadra come il Paris Saint-Germain. Cerco sempre di essere pronto e di essere una soluzione per i miei compagni con la mia corsa e i miei movimenti, così che possano trovare un giocatore libero in attacco. Sono sempre pronto a muovermi il più veloce possibile appena ricevo palla”, ha chiuso Icardi.

Foto: Twitter ufficiale Psg