Ultimo aggiornamento: venerdi' 07 agosto 2020 20:29

HOUSSEM AOUAR: L’ORO DEL LIONE. VISIONE DI GIOCO E SCATTO FULMINANTE

22.07.2020 | 09:18

Uno dei maggiori talenti in forza al Lione, è sicuramente il classe ’98 Houssem Aouar. Dalla fucina di talenti francese, è uscito anche lui, così come Benzema, Lacazette e molti altri. Si tratta di un centrocampista parecchio fantasioso con il pallone tra i piedi, che fa dello scatto fulminante e dell’ottima visione di gioco le sue armi migliori. Il suo ruolo ideale, è sicuramente quello in un centrocampo a tre.

Un metro e 75 di altezza, piede destro. Aouar è uno che ha iniziato la sua carriera come esterno d’attacco nel 4-3-3, ma è in grado di svolgere più ruoli sulla mediana , un lusso. Sa giocare nel breve e riesce a far lavorare bene la squadra con i suoi passaggi millimetrici. Come Zidane, anche lui è di origini algerine e il suo soprannome è “La Pepitè”, il che lascia già presagire le sue qualità

Una carriera passata fin qui nel Lione, dove ha iniziato a giocare all’età di 11 anni nelle giovanili. In questa stagione ha collezionato 25 presenze segnando 3 reti e fornendo 3 assist in Ligue 1, in Champions invece, è sceso in campo 5 volte siglando anche un gol. Il futuro di Aouar sembra roseo, e su di lui ci sono già le maggiori squadre europee. Il Lione si sfrega già le mani.

FOTO: Twitter ufficiale Lione