Ultimo aggiornamento: venerdi' 25 settembre 2020 11:41

HENRIQUE E LA SUA DUTTILITA’ PER IL NUOVO CROTONE DI STROPPA

08.09.2020 | 18:00

Dal Portogallo fino ad arrivare al Crotone di Giovanni Stroppa neo-promossa in Serie A dopo una stagione da protagonista nel campionato cadetto: questo il nuovo cammino di Eduardo Henrique da Silva con i pitagorici che hanno chiuso per il centrocampista dello Sporting Lisbona. Nato a Limeria alle porte di San Paolo il 17 maggio del 1995, il giovane Henrique nasce calcisticamente nelle giovanili del Guarani alle porte di Campinas prima di passare in prima squadra senza però scendere mai in campo. Dopo un’annata poco produttiva al San Paolo B, città della sua regione passa all’Atletico Mineiro dove resta fino al 2016: nonostante un’avventura in ombra, passa al Internacional di Porto Alegre per poi essere girato in prestito all’Ahtletico Paranaense dove gioca con regolarità segnando anche due gol. Dopo 6 anni in giro per il Brasile, arriva la chiamata dal Vecchio Continente con il Porto Alegre che lo manda in prestito a Lisbona, per la precisione con la maglia del Belenenses SAD prima del passaggio definitivo allo Sporting Lisbona dove si ritaglia uno spazio di tutto rispetto con la maglia dei lusitani. Mediano dai piedi buoni in fase di costruzione, all’occorrenza anche mezz’ala sinistra, è pronto ora ad unirsi al Crotone con la famiglia Vrenna che chiude per un colpo internazionale pronto a difendere la maglia degli Squali.

Foto: instagram personale