Ultimo aggiornamento: mercoledi' 27 gennaio 2021 17:27

Hamsik: “Dalian? Ho parlato subito con Carrasco, pronto per una nuova avventura. Ringrazio Napoli. De La e Insigne…”

15.02.2019 | 15:00

Marek Hamsik, ormai ex capitano del Napoli, ha parlato poco prima di partire per la Cina ai microfoni di Sky Sport: “Mi sta aspettando qualcosa di nuovo, sono emozionato e vediamo come andrà quanta nuova avventura in un paese che non conosco. Non so cosa mi aspetterà. Quando ho saputo dell’interessamento del Dalian mi sono messo in contatto con Carrasco per avere informazioni, manca ancora un po’ all’inizio del campionato e avrò tempo per ambientarmi. Per me è stato più semplice scrivere il saluto, mi ci sono voluti due o tre giorni nei quali non ho dormito. Posso solo ringraziare Napoli e il presidente De Laurentiis, sono orgoglioso di essere parte di questa famiglia. Non ho pianto ma ho scritto quello che sentivo con il cuore. Spero di piangere quando tornerò a Napoli per il giro di campo di fronte ai tifosi azzurri. Il momento più bello? Non so dirlo precisamente, sicuramente la vittoria di un trofeo dopo 25 anni e la festa che c’è stata dopo. Anche la qualificazione in Champions: l’unica cosa che è mancata è lo Scudetto, il mio unico rammarico. In passato ho ricevuto offerte ma non sono stato vicino alla Juve, non potrei mai fare una cosa del genere ai tifosi del Napoli. Sono stato vicino al Milan ma in azzurro mi sentivo importante e sono sempre voluto rimanere. Insigne capitano? È quello giusto, uno che ci tiene tantissimo a questa maglia e spero che possa restare a lungo e battere il mio record di presenze”.

Foto: Champions League Twitter