Halilovic Alen Foto AS

Halilovic, il Milan e la sorpresa della notte (visite comprese). L’Udinese era in vantaggio, poi…

Una sorpresa all’una di notte. Un tweet per anticipare l’operazione Milan: Alen Halilovic in rossonero, un autentico blitz perché fino al tardo pomeriggio l’Udinese era in vantaggio per il talentuoso croato ancora giovane (classe ’96)  per non poter essere ancora in tempo di dimostrare tutto il suo talento. Sorprendente perché l’Udinese era andata in pressing, distaccando la Sampdoria e si stava avviando alla definizione. Poi il Milan, con un autentico colpo di mano, ha convocato il ragazzo a Milano e – come anticipato – ha programmato le visite mediche (attualmente in corso) convinto di poter raggiungere un rapido accordo con l’Amburgo. E così sarà. Quell’Amburgo che, dopo la retrocessione dalla Bundesliga, ha bisogno di cedere. E il Milan ha giocato d’anticipo, Halilovic in rossonero. Che sorpresa…

Foto AS

Archivio: Calciomercato