Ultimo aggiornamento: lunedi' 06 luglio 2020 10:06

Hakimi-Inter, tutto ok! Tempistica e arrivo (domani) rispettati

29.06.2020 | 16:15

Achraf Hakimi all’Inter. Rispettato il programma che vi avevamo anticipato sabato alle 20,05: chiusura entro la giornata di oggi con arrivo fissato nella giornata di domani (non stasera, a meno di repentini e al momento non programmate variazioni) a Milano per le visite. Una grande operazione chiusa in pochissimi giorni ma studiata nel migliore dei modi nelle ultime settimane, concorrenza sbaragliata. Dall’anticipazione di venerdì mattina di ” Chiringuito TV” è stata una discesa senza ostacoli, ma è chiaro che l’Inter aveva apparecchiato la tavola nelle settimane precedenti, sbaragliando la concorrenza, soprattutto il Manchester City che ci ha provato fino in fondo. I termini dell’operazione sono quelli di venerdì pomeriggio: 40 milioni più 5 di bonus, il Real ha accettato e non ha giocato al rialzo. Hakimi guadagnerà una cifra ben superiore ai cinque milioni a stagione, sarà ad altezza Godin (se non di più) che si è attestato a sei milioni a stagione. Il contratto sarà ovviamente quinquennale. Hackimi è il nuovo treno nerazzurro, e che treno, dopo una bellissima stagione con il Borussia Dortmund. Ribadiamo il concetto: priva di fondamento l’ipotesi, circolata venerdì e chiarita venerdì, di una recompra del Real. Hackimi è totalmente dell’Inter.

 

 

Foto: profilo Twitter ufficiale UEFA Champions League