Ultimo aggiornamento: domenica 24 gennaio 2021 00:26

Gyasi illude lo Spezia, Pavoletti ribalta con il tacco, poi Nzola fa 2-2

29.11.2020 | 20:04

Il Cagliari stava per vincere in rimonta con un gol di tacco firmato Pavoletti al 14’ st dopo un’iniziativa di Zappa. Per l’attaccante il ritorno alla felicità dopo un lunghissimo periodo caratterizzato da gravi infortuni.
Invece all’ultimo respiro, al quarto dei quattro minuto di recupero, il pareggio su rigore di Nzola per fallo di Klavan su Piccoli. Il Cagliari era andato sotto di un gol alla fine del primo tempo, ma aveva raggiunto il pareggio dopo sette minuti dall’inizio della ripresa con un’intuizione di Joao Pedro.
Per lo Spezia un buonissimo primo tempo coinciso con il momentaneo vantaggio firmato Gyasi al 38’ a seguito di una straordinaria discesa di Bastoni sulla fascia destra con assist pennellato. Poi la reazione dei sardi e l’illusione dei tre punti che sarebbero serviti a cancellare la scialba prestazione in casa della Juve. Lo Spezia non ha mollato dopo la prodezza di Pavoletti, ha avuto occasioni con Chabot, Farias e Maggiore prima del pareggio su rigore di Nzola all’ultimo respiro.

Foto Gyasi: Twitter ufficiale Spezia