Ultimo aggiornamento: venerdi' 15 november 2019 10:35

Guardiola sfida Klopp, tra rivalità e voglia di rivalsa. Ad Anfield il super incrocio di Premier

09.11.2019 | 23:37

Ci sono partite che meritano tutte le attenzioni del mondo e che in novanta minuti possono far capire cosa significa essere appassionati di calcio, una di queste è senza alcun dubbio Liverpool-Manchester City. Probabilmente si tratta di uno dei migliori incroci che il calcio europeo e mondiale possa offrire in questo momento storico. In Inghilterra domani pomeriggio, ne siamo certi, si fermerà il tempo. Alla base c’è una forte e nota rivalità che dura ormai dagli anni ’30 e che comprende in generale le due città, al di là dell’aspetto sportivo. Pep Guardiola è pronto a sfidare l’illustre collega Jurgen Klopp con estrema voglia di rivalsa, sentimento condiviso anche dal tedesco molto probabilmente. Nella scorsa stagione i Reds hanno alzato al cielo la Champions League, mentre i Citizens hanno conquistato la Premier League. In pratica, uno vorrebbe avere ciò che ha ottenuto l’altro, perché da quelle parti è difficile accontentarsi. Attualmente il Liverpool comanda la classifica grazie a un rendimento quasi impeccabile e vicinissimo alla perfeziona a quota 31 (10 vittorie e un pareggio). Il City insegue, invece, con 25 punti (8 successi, 2 sconfitte e un pareggio). Questa domenica sarà speciale, alle 17:30 andrà in scena la super sfida e in palio ci sono punti pesantissimi in chiave Premier. Anfield sarà il magico teatro di uno spettacolo imperdibile per tutti gli amanti del Football. A seguire le probabili formazioni:

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané. Allenatore: Klopp.

Manchester City (4-3-3): Bravo; Walker, Stones, Fernandinho, Mendy; Bernardo Silva, Gundogan, De Bruyne; Mahrez, Aguero, Sterling. Allenatore: Guardiola.

Foto: Mirror