Ultimo aggiornamento: martedi' 04 maggio 2021 11:28

Guardiola: “Il PSG non è solo Neymar e Mbappé, dovremmo imporre il nostro gioco”

27.04.2021 | 16:45

Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il PSG:

Neymar è uno dei pericoli maggiori del PSG?
“Il PSG ha giocatori incredibili, proveremo a fermarli. Ci siamo allenati bene come squadra, vogliamo giocare il nostro calcio per provare a segnare. Cercheremo di mettere in mostra tutto quello che abbiamo fatto in questi anni. Vogliamo essere noi stessi per portare a casa un risultato importante in vista della gara di ritorno”.

Il PSG?
“Il PSG non è solo Neymar e Mbappé, è una squadra di qualità. Cercheremo di imporre il nostro gioco per ridurre al minimo le occasioni per gli avversari. Più sei te stesso, maggiori sono le possibilità di farcela. Se pensi all’avversario, è più difficile. Ho imparato da Johann Cruyff che devi goderti la partita e le responsabilità. Abbiamo il privilegio di essere una delle ultime quattro protagoniste di questa edizione di Champions League. Non dobbiamo essere preoccupato, questa è la mentalità che hanno le migliori squadre e i più grandi atleti”.

Foden e Mbappé?
“Giocano in posizioni diverse, è difficile compararli. Sono entrambi giovani e incredibilmente talentuosi, non ci sono dubbi. Sono sicuro che il PSG è felice di avere Mbappè, così come noi siamo felici di avere un giocatore come Phil, un tifoso del City cresciuto nella nostra academy”.

Foto: Twitter Man City