Ultimo aggiornamento: lunedi' 03 maggio 2021 16:14

Guardiola: “Ci sarà da soffrire ma vogliamo la finale. Spero che Mbappé giochi”

03.05.2021 | 16:14

Il tecnico del Manchester City, Pep Guardiola, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di ritorno della semifinale di Champions League contro il PSG.

Queste le sue parole: “La voglia di arrivare in finale c’è, questo club non ci è mai arrivato e dobbiamo rimanere concentrati su noi stessi, restare uniti nei momenti difficili, soffrire insieme per raggiungere l’obiettivo. Dovremo cercare il più possibile di imporre il nostro gioco. Bisognerà difendere bene, essere pazienti e cercare di segnare”.

Su Mbappé: “Spero possa giocare e sono convinto che giocherà. Sono le serate dei grandi campioni e quindi farà di tutto per esserci”.

Sul PSG: “Il Paris Saint-Germain è una squadra straordinaria, lo sanno tutti. Potrebbe ribaltare il risultato, ha già vinto fuori casa con il Bayern Monaco e a Barcellona, quindi è ancora tutto aperto. Certo che guardo alle loro qualità, ma allo stesso tempo sono consapevole di quanto possiamo essere bravi noi. Domani dobbiamo scendere in campo con lo spirito dell’andata. Non è complicato”. 

Sulla partita: “Non puoi giocare 90 minuti come abbiamo giocato nel secondo tempo. Non succederà, sarà dura, soffriremo. Sono sicuro che reagiremo bene e imporremo. Viene da dentro, visualizza cosa dobbiamo fare. Non è diverso da quello che abbiamo fatto negli ultimi otto mesi, non chiediamo niente di speciale. È davvero dura, la Premier League è allo stesso livello del Psg, e anche in Champions League giochi match sempre complicati”.

Foto: Twitter uff. Manchester City