Ultimo aggiornamento: lunedi' 16 dicembre 2019 00:30

Grosso respinge Cosmi: impresa del Verona a La Spezia

17.02.2019 | 22:55

Serviva una vittoria, e vittoria è stata. Il Verona sbanca La Spezia in rimonta: Mora al 4′ ha regalato il vantaggio ai liguri, poi Zaccagni e Gustafsson hanno ribaltato la delicata sfida del “Picco”. Un risultato fondamentale per salvare la panchina di Fabio Grosso, sul quale incombeva l’ombra di Serse Cosmi, pronto a subentrargli in caso di nuova sconfitta. Ma il Verona, dopo cinque gare senza vittorie, è tornato ad assaporare il dolce gusto dei tre punti, scavalcando in classifica proprio lo Spezia (e il Pescara) portandosi al quinto posto a quota 36. E Grosso respinge Cosmi, almeno per il momento.

Venerdì 15 febbraio

Ore 21:00 Palermo-Bresica 1-1 (Nestorovski – Tremolada)

Sabato 16 febbraio

Ore 15:00 Padova-Foggia 1-1 (Capello – Chiaretti)

Ore 15:00 Carpi-Perugia 0-1 (Melchiorri)

Ore 15:00 Benevento-Cittadella 1-0 (Coda)

Ore 18:00 Ascoli-Salernitana 2-4 (Ninkovic, Beretta – Jallow 2, Calaiò, Casasola)

Domenica 17 febbraio

Ore 15:00 Cosenza-Cremonese 2-0 (Sciaudone, Bruccini)

Ore 15:00 Lecce-Livorno 3-2 (La Mantia 2, Arrigoni – Bogdan, Diamanti)

Ore 21:00 Spezia-Hellas Verona 1-2 (Mora – Zaccagni, Gustafsson)

Lunedì 18 febbraio

Ore 21:00 Crotone-Pescara

Classifica: Brescia 43; Palermo 42; Benevento 39; Lecce 38; Verona 36; Pescara 35; Spezia 34; Perugia 32; Salernitana 31; Cittadella 30; Cremonese, Cosenza 27; Venezia 26; Ascoli 25; Foggia* 21; Livorno 20; Crotone 19; Carpi, Padova 18.

*meno 6 punti di penalizzazione

Foto: sito ufficiale Verona