Ultimo aggiornamento: domenica 03 luglio 2022 22:32

Gravenberch e Mazraoui in chiusura al Bayern: retroscena e dettagli

07.04.2022 | 17:06

Il Bayern gioca sempre d’anticipo e ha praticamente chiuso due colpi. Noussair Mazraoui e Ryan Gravenberch, entrambi dall’Ajax: il terzino destro classe 1997 di origini marocchine a parametro zero; il centrocampista in scadenza del 2023 dopo una trattativa ormai ai dettagli. Per Mazraoui, seguito a lungo dal Barcellona, c’è l’accordo totale, possiamo darvi i dettagli: 4 milioni a stagione più bonus per un impegno pluriennale. Il retroscena è che il Barcellona aveva assunto il comando delle operazioni per qualche settimana, ma poi il Bayern ha rilanciato in modo definitivo sbaragliando la concorrenza. Gravenberch era stato seguito a lungo dalla Juve, ma poi il Bayern è sceso in campo in modo deciso, raggiungendo un’intesa per un quinquennale da 4,3 milioni a stagione più bonus. E con l’Ajax siamo davvero a un passo: il Bayern ha alzato la proposta da 25 a 28 milioni, si sta ragionando sui bonus ma non sono previsti intoppi, ultimi dettagli prima delle firme. Anche perché Gravenberch ha sposato completamente il progetto Bayern, dopo aver aperto anche alla Juve. Ma i tedeschi avevano fretta e non hanno perso tempo, andando direttamente agli accordi. Una doppia operazione di assoluto spessore, gestita da Mino Raiola e dal suo entourage, nel bel mezzo di una continua corsa al rilancio. Alla fine l’importanza e il prestigio dell’operazione sono sintetizzati da un concetto: Gravenberch e Mazraoui volevano entrambi il Bayern e stanno per essere accontentati.
FOTO: Sito Ajax