Ultimo aggiornamento: martedi' 18 febbraio 2020 22:35

Gotti: “Dispiace per il risultato, resta la prestazione. Dobbiamo concretizzare di più”

03.02.2020 | 00:07

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha parlato dopo la sconfitta con l’Inter ai microfoni di Radio Rai 1: “Il gol ha dato una direzione precisa alla gara, 10 minuti di confusione alla squadra che ha messo l’Inter in possibilità di capitalizzare. Quando affronti una grande squadra, hai occasioni e non fai gol, basta poco a giocatori di questo calibro di trovare da poco occasioni per far gol loro. Squadra viva? Venire da 3 sconfitte consecutive dopo queste gare lascia l’amaro in bocca, sono dispiaciuto per la squadra, per l’ambiente, per i tifosi, dispiacer aver fatto zero punti in queste gare ma se le prossime gare le affronteremo con il piglio e lo spirito di queste gare possiamo fare bene. Pochi gol? E’ il problema che abbiamo, anche oggi non siamo riusciti a concretizzare le occasioni, stiamo cercando di migliorare la proposta offensiva, i movimenti degli ultimi metri, se abbiamo la forza di non abbatterci dopo gli ultimi risultati ci toglieremo delle soddisfazioni. Manca il goleador? Nelle caratteristiche degli attaccanti che abbiamo, non c’è un attaccante alla Di Natale da 20 gol ma il percorso che stiamo facendo ci sta portando a migliorare: prima avevamo una media di 2-3 occasioni a partita, ora siamo passati a 6-7 occasioni”.