Ultimo aggiornamento: martedi' 10 dicembre 2019 11:20

Gomez: “Contento di essere rimasto all’Atalanta, ho fatto la scelta giusta”

27.07.2019 | 13:55

Intervenuto ai microfoni di SportWeek, Alejandro Gomez si è soffermato sulla cavalcata della scorsa stagione e sulla scelta di rimanere all’Atalanta. Ecco le sue parole: “La storia della Champions? È iniziata dopo la vittoria di Napoli: una mazzata per quelli che pensavano “prima o poi crollano. Nello spogliatoio urlavamo come matti. Solo sei mesi prima, svuotati come dei sacchi dopo la botta del Copenaghen nei preliminari di Europa League, eravamo gli stessi, chiusi in una stanza, a chiederci: e adesso per cosa giochiamo? Sai in quanti avevano risposto per l’Europa? Nessuno”. Il Papu ha parlato anche dell’offerta arrivata a gennaio dall’Arabia, rifiutata dopo aver parlato con Luca Percassi: “Mi ha cercato l’Al-Hilal, mi avevano offerto una barca di soldi: a 31 anni più di dieci milioni a stagione, roba da vacillare. Mi sono messo nei loro panni, non era quello il momento per andarmene, ma ho chiesto a Luca Percassi di mettersi nei miei. Oggi non so dire se finirò la carriera qui. Mi interessava altro, e parlai chiaro: ma voi volete che io sia davvero una bandiera, per l’Atalanta? Poi ho capito di aver fatto la scelta giusta”.ù

Foto: Sito Atalanta