Caicedo esultanza Lazio Twitter

Gol e carisma, Caicedo riconquista la Lazio: “Io e Immobile possiamo coesistere. Sul derby…”

Felipe Caicedo, attaccante ecuadoriano della Lazio, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Lazio Style Channel commentando l’importante prestazione sfoderata ieri: “Sono contento per la fiducia del mister in questa partita e per la vittoria. Abbiamo fatto una settimana perfetta. Adesso dobbiamo pensare alla prossima partita. Se mi aspettavo di essere titolare? No, in realtà no. Ci sono tanti calciatori, per cui non ci speravo. Ma sono contento, abbiamo fatto una grande partita e sono felice così. Cos’ho provato durante la standing ovation dei laziali? Un sentimento speciale, era la prima volta. Dopo questi due, tre mesi di voci di mercato, per me quella di oggi è stata un’atmosfera speciale. I nostri tifosi sono i migliori d’Italia. Il derby? Sto lavorando per quello. Giocare alla stracittadina è speciale. Devo restare pronto e fare ciò che mi chiede il mister. Immobile? Sono sicuro che con Ciro possiamo giocare sempre insieme. In allenamento abbiamo provato così e questa partita lo ha confermato. In Nazionale ero seconda punta. L’importante è essere pronto per quello che il mister vuole. Noi dobbiamo essere pronti per ogni soluzione in attacco. Facciamo quello che il mister vuole. Lui è un bravo ragazzo, è impossibile avere rivalità con Immobile. Mi ha sempre aiutato e sostenuto. In campo giochiamo bene, è intelligente. Obbiettivo Champions League? Dobbiamo pensare partita per partita, il campionato è appena iniziato e manca ancora molto. Dobbiamo rimanere tranquilli giocando il nostro calcio”.

Foto: Lazio Twitter

Archivio: News