Ultimo aggiornamento: domenica 17 gennaio 2021 11:27

Giulini: “Nainggolan è il mio regalo per gennaio, Zappa piace a qualche big”

06.01.2021 | 11:26

Il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato di mercato e dell’ultima sconfitta della sua squadra: “Sono ancora arrabbiato per la prestazione col Napoli. La squadra deve fare prove convincenti, lottare per la maglia fino all’ultima goccia di sudore. Voglio un gruppo con un forte senso d’appartenenza, che condivida i nostri valori di integrità, ambizione, perseveranza”.
Su Nainggolan: “In estate non potevo investire cifre così importanti per un calciatore di 32 anni, ora l’Inter è stata d’accordo sul prestito. E l’avremmo preso anche senza l’infortunio di Rog.
Radja è il regalo. Il resto del mercato sarà funzionale.

Di Francesco? La fiducia è aumentata per come sta affrontando il primo periodo negativo da quando è qui. Sono felice di lavorare con un tecnico come lui.

Pisacane al Lecce? Non è detto che succeda. Poi, magari, se ha una buona opportunità per giocare altri due anni valutiamo insieme. Io gli voglio molto bene”.

Sui giovani che stanno crescendo: “Walukiewicz in Inghilterra raccoglie molti più titoli. Zappa piace a qualche big italiana, ma deve fare un bel percorso di crescita da noi.
Lykogiannis? Ha mezzi fisici e tecnici enormi, è stato troppo criticato. Lo abbiamo aspettato e ama Cagliari”.

Foto: Zimbio