Ultimo aggiornamento: mercoledi' 20 ottobre 2021 20:06

Giovinco segna e riceve un pugno, Toronto ko ai rigori. CONCACAF Champions League al Chivas

26.04.2018 | 10:47

Si infrange soltanto in finale, proprio nell’ultimo atto, il sogno del Toronto. Ad alzare al cielo la CONCACAF Champions League, dopo l’accesissimo doppio confronto, è il Chivas de Guadalajara. Nella notte, dopo l’andata giocata in Canada e terminata 1-2 per i messicani, si è disputata la sfida di ritorno: vantaggio iniziale di Orbelin Pineda al 19′, ma Jozy Altidore al 25′ e il solito Sebastian Giovinco poco prima dell’intervallo ribaltano il risultato. Nella seconda frazione resta tutto invariato e si prima ai supplementari e poi ai rigori, quest’ultimi si rivelano fatali per i canadesi per via degli errori di Osorio e dell’ex romanista Bradley. A festeggiare sono i padroni di casa guidati dall’argentino Matias Almeyda che conquistano la massima competizione internazionale nord-mesoamericana per la seconda volta nella storia. Tanta, invece, è la delusione per l’italiano Giovinco che, durante la partita, ha anche ricevuto un pugno da un avversario, precisamente dall’esterno difensivo destro Oswaldo. A seguire il video in questione e le immagini dell’incontro:

Foto: zimbio