Ultimo aggiornamento: martedi' 12 ottobre 2021 00:30

Giovinco: “Mi manca la Serie A. Juve? Troppo superiore, stagione già scritta. Su Ibra…”

30.11.2018 | 21:41

giovinco serie a

Sebastian Giovinco, attuale attaccante del Toronto, ha rilasciato le seguenti parole a gazzetta.it a margine di un evento a Parma: “Io a Toronto sto bene. Ho ancora un anno di contratto, questa è l’unica certezza al momento. Poi si vedrà. Per il futuro, non chiudo la porta a nessuna opzione. Mi manca l’Italia, mi manca la Serie A anche se, lo ripeto nuovamente, in America va tutto benissimo. Quindi, in questo momento, non è una priorità tornare in Europa. Se seguo il campionato da Toronto? Non è semplice per via degli orari. Però mi informo sempre sui risultati delle squadre in cui ho giocato. Sono molto contento per il Parma: un inizio così va al di là di ogni piú rosea aspettativa. Finale della stagione già scritto? Assolutamente sì. La Juventus è nettamente più forte delle avversarie. Mi piace il Napoli, ma sono convinto che non basterà per togliere il tricolore ai bianconeri. Ibra? Rimane un calciatore in grado di spostare gli equilibri. Lo può fare ancora. Anche in Italia. L’età avanza ma lui sembra non risentirne”.

 

Foto: tipofthetower.com