Ultimo aggiornamento: lunedi' 17 giugno 2019 16:55

Giovinco bussa due volte e si prende la Juve

02.09.2012 | 20:12

Mancava all’appello soltanto lui, Seba Giovinco. Per la prova del nove dal titolo: “vediamo quant’è degno della Juve“. Marotta e Paratici lo avevano riscattato con convinzione dal Parma, su indicazioni precise di Antonio Conte. E qualche mormorio, ingeneroso, c’era stato, come se il talento di Seba dovesse essere messo in discussione. L’impatto non è stato memorabile, ma rientrava nella logica delle cose. Ma la doppietta di Udine (bellissimo il secondo gol) è uno spot: Giovinco si è preso la Juve.