Europa League
twitter Lione

Genesio: “Roma squadra esperta, resta ancora una delle favorite. Percentuali? Solo numeri. Su Dzeko e Salah…”

Alla vigilia della sfida con la Roma, valida per la gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League, il tecnico dell’Olympique Lione ha, Bruno Genesio, ha parlato in conferenza stampa: “Prima dell’andata sapevamo che sarebbe stato un confronto duro, abbiamo fatto bene e giocato un ottimo secondo tempo. Adesso, però, mancano altri 90 minuti da giocare. Le coppe europee portano maturità, stiamo facendo bene e la Roma è una delle favorite ma vogliamo andare avanti. Anche per proseguire il nostro percorso di crescita. Credo che la cosa essenziale sia l’equilibrio, la Roma metterà pressione, ma dobbiamo proporre anche il gioco in fase offensiva. La Roma ha una squadra importante ed esperta. È seconda in Serie A, una squadra molto esperta e resta una delle favorite di questa competizione. Noi siamo fiduciosi visto il vantaggio ma dobbiamo essere anche molto umili. Dovremo ripartire dal secondo tempo visto giovedì scorso. Tuttavia, sappiamo che potremmo andare incontro a delle difficoltà. La Roma affronterà la gara con ritmi elevati, proverà a pressarci e metterci in difficoltà. Noi dovremo essere pronti, per tenere testa e colpire col nostro reparto avanzato. Serve equilibrio tra le due fasi, la parola chiave è ‘equilibrio. Percentuali? Solo numeri. Ho letto su un giornale che il Lione ha il 67% di possibilità di passare il turno. Alla fine si tratta di statistiche, il calcio deve essere giocato. Sappiamo di avere un vantaggio dopo l’andata, ma domani sarà tutto diverso. Dovremo avere l’ambizione di giocare e andare avanti. Grenier alla Roma? Ha avuto alcuni problemi fisici in passato, inoltre avevamo molti centrocampisti. Abbiamo pensato che la Roma fosse la soluzione migliore per lui, siamo tutti consapevoli del suo livello. Tousart? È un calciatore molto disciplinato, è importante in diverse situazioni. È cresciuto molto da quando è con noi, penso che possa essere fondamentale anche sui calci piazzati. Dzeko e Salah? Credo che la Roma abbia una varietà importante di gioco, con attaccanti molto veloci. Dzeko è molto abile sui cross e può essere letale davanti alla porta e creare incertezza. Noi, però, abbiamo studiato la partita d’andata e corretto gli errori commessi”.

Foto: Twitter Lione

Commenti

Archivio: Europa League