Ultimo aggiornamento: giovedi' 22 ottobre 2020 00:31

Gattuso: “Noi ingenui, ma delle critiche me ne frego. L’arbitraggio? Credo nella buona fede”

06.04.2019 | 20:58

Rino Gattuso, allenatore del Milan, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta dello Stadium contro la Juve: “Parlo solo della partita, non di altro. Stasera l’abbiamo persa per errori nostri negli ultimi 18 minuti. Ripartiamo da questa prestazione, ora contro la Lazio dobbiamo vincere per avere chance di qualificazione alla Champions. Arbitraggio? Credo nella loro buona fede. Stasera siamo stati ingenui, loro erano in difficoltà, ma alla fine è uscita la qualità. Abbiamo fatto una grande gara importante da diversi punti di vista. Le critiche? Di quello che dice la gente me ne frego. Io qui da calciatore ho vinto tanto, è forse questo il problema. Rivedono quelle mie caratteristiche, ma ora io da allenatore vedo il calcio da un’altra prospettiva. Rispetto tutti, ma bisogna capire la forza del mio staff e del rapporto che ho con i miei ragazzi. Non cerco l’amore dei tifosi, ma della mia famiglia. Il mio segreto per andare avanti oggi è non leggere. Leggo poco e va bene così”, ha concluso Gattuso.

Foto: Twitter ufficiale Milan