Ultimo aggiornamento: mercoledi' 17 luglio 2019 23:10

Gattuso: “Il finale di gara? Chiedo scusa, c’era tensione. Abbiamo vinto contro una grande Samp. Su Caldara…”

28.10.2018 | 20:50

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato dopo il successo sulla Sampdoria ai microfoni di Sky: “Voglio chiedere scusa per il mio comportamento nel finale di gara. C’è sempre tensione. Faccio l’allenatore e vivo di risultati. La tensione ci sta perché fa parte del lavoro. Ringrazio la squadra e la società per l’appoggio. Avevo chiesto di vedere in campo 11 leoni, ho visto anche grande qualità perché abbiamo vinto contro una grande squadra. Dobbiamo lavorare e continuare a migliorare. La società non ci fa mancare niente, noi abbiamo il dovere di provarci fino alla fine. Non posso dire niente a questi ragazzi. Siamo stati bravi oggi, mi è piaciuta tantissimo la squadra a livello di mentalità e di gioco. Oggi abbiamo giocato con il 4-4-2, anche se Suso e Laxalt spesso hanno giocato nel ruolo di mezzala. Abbiamo provato a fare qualcosa di nuovo. La società si aspetta tanto dalla squadra e dal sottoscritto. Caldara? Lo perderemo per un paio di mesi, ci dispiace molto. Bonaventura ha un’infiammazione al ginocchio. Valutiamo anche le condizioni di Chalanoglu. Pazienza, guardiamo avanti e mettiamo in campo i giocatori che stanno meglio. Higuain-Cutrone? Patrick in questo momento è un giocatore difficile da tenere fuori. Parliamo della squadra, non dei singoli giocatori”.

Foto: Milan Twitter