Gattuso conferenza pre gara Milan Twitter

Gattuso: “Bacca non vuole restare ma le regole vanno rispettate. Altrimenti…”

È arrivata una sconfitta per il Milan alla prima uscita stagionale, persa soltanto ai rigori contro il Manchester United nella sfida valida per l’International Champions Cup. La partita termina 1-1: alla rete di Suso risponde pochi minuti dopo Alexis Sanchez. Il tecnico Gennaro Gattuso si mostra comunque soddisfatto dei suoi ragazzi: “Come ho già in conferenza prima della partita, i carichi di lavoro sono stati importanti. Sono molto contento della prestazione, mi è piaciuta molto la mentalità dei nostri giovani, senza paura. E poi il fatto di costruire sempre dal basso, di provare a giocare tutte le palle. Sono molto molto soddisfatto. Allo United mancavano otto giocatori importanti, ma noi sapevamo che il nostro livello è totalmente diverso dal loro. Abbiamo una delle squadre più giovani d’Europa, dobbiamo continuare così, con questa mentalità”.

Al termine della partita, il tecnico calabrese si è soffermato anche sulla vicenda relativa a Carlos Bacca: “Con lui non ho alcun problema. Non l’ho mai allenato, non l’ho mai avuto in rosa. Ha fatto i Mondiali con la Colombia e il 31 torna a Milanello. C’è il mio staff che lo aspetta per lavorare: da quello che so, Bacca non vuole giocare più in Italia, ma in un campionato diverso. La prima cosa che faccio quando ho un giocatore sotto contratto gli dico che ci sono regole da rispettare, bisogna guardarsi negli occhi, bisogna avere voglia di rimanere. Quando tornerò in Italia parlerò con lui. Se avrà voglia di rispettare questi parametri, per me va bene. Se non li avrà, meglio che andrà a giocare da un’altra parte”.

Foto: twitter Milan

Archivio: Calciomercato