Ultimo aggiornamento: venerdi' 21 febbraio 2020 09:33

Gasperini: “Vincere a Firenze non deve essere un’ossessione, sarà una gara difficile”

07.02.2020 | 14:19

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini è intervenuto in conferenza stampa per analizzare il match di domani contro la Fiorentina.
Di seguito una parte delle sue parole.

Vincere a Firenze non deve essere un’ossessione: andremo a fare una partita molto importante, il campionato è in una fase combattuta. Affronteremo un’ottima squadra, con la convinzione di fare una buona gara. Le partite con la Fiorentina sono sempre state combattute, sarà una gara difficile“.

Sulla propria squadra.
Voi spesso non considerate l’avversario. L’Atalanta può fare delle cose, ma dipende anche dagli avversari. Ci sono squadre forti, come ad esempio l’Hellas con la Lazio o il Sassuolo con la Roma. È un campionato molto difficile ed equilibrato. L’Atalanta fa quello che può in quel momento: se trovi un avversario in condizione diventa difficile. Il fatto che ci siano squadre a tanta distanza è un merito nostro“.

E ancora…
Abbiamo fatto tanti gol e in alcune partite anche delle goleade. È una squadra che comunque fa dei risultati anche in base a questo aspetto. Sembra sempre che non bastino i risultati, io guardo il risultato immediato. Se oggi finisse il campionato saremmo quarti: non perdiamo la nostra dimensione altrimenti diventa difficile. Ci sono ancora tante partite“.

 

Foto: Twitter ufficiale Atalanta