Ultimo aggiornamento: martedi' 19 november 2019 17:00

Gasperini: “Siamo vicini al traguardo. Tutto dipende da noi”

25.05.2019 | 15:32

Il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match che vedrà i neroazzurri impegnati contro il Sassuolo: “Una vittoria metterebbe il punto a questa stagione esaltante. Dipendiamo da noi, non dobbiamo ascoltare gli altri campi. Potremmo anche arrivare terzi. Il Sassuolo è una buona squadra, ha fatto un grande girone di andata. E’ una società sana che è entrata in Coppa prima di noi. Dovremo essere nella migliore condizione per riuscire a vincere questa partita. C’è un po’ di tensione, siamo vicini al traguardo. Il nostro obiettivo massimo era l’Europa League. Non pensavamo di poter arrivare in Champions a una giornata dalla fine. La vittoria con il Napoli è stata decisiva, perché avevamo pareggiato con l’Empoli una partita incredibile. Quella ci ha dato nuovamente l’idea di poter arrivare in Champions. Paradossalmente arrivo a pensare che essere andati fuori a Copenaghen sia stata una fortuna. Non saremmo riusciti a tirare fuori una stagione così. Per quanto fece male. Non saremmo riusciti a mantenere questo ritmo. Ci sono state partite che attirano maggiore attenzione da parte degli avversari. Domani sarà una di quelle. Sentiamo da settimane gli occhi dei gufi…”.

 

Foto: twitter ufficiale Atalanta