Ultimo aggiornamento: sabato 08 agosto 2020 19:59

Gasperini: “Stima reciproca con Conte, bellissima partita. Secondo tempo dominato. Incomprensibile non dare il rigore su Toloi”

11.01.2020 | 23:06

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ai microfoni di DAZN ha parlato dopo il pareggio a San Siro con l’Inter: “Bene per tutta la gara, nel secondo tempo abbiamo dominato, mentre nel primo tempo non è stato facile avendo preso gol subito. La difesa è stata straordinaria, tutti e tre i difensori sono stati bravissimi ad accorciare per impedire che loro giocassero negli spazi. Nella ripresa sono cresciuti sia Ilicic che Gomez e la squadra ne ha tratto giovamento. Zapata per noi è un giocatore fondamentale, solamente giocando può trovare la condizione migliore. Va bene così, è recuperato ed ha bisogno di giocare. Dietro sono stati veramente bravi, una sola palla è scappata nei primi minuti. Quando giochi contro l’Inter devi prenderti dei rischi. In questi tre anni e mezzo abbiamo sbagliato una quantità industriale di rigore, oggi è stato bravo Handanovic. Peccato perché questo potevamo regalarci una vittoria tutto sommato meritata. Se recuperiamo il Duvan Zapata di inizio stagione, sarà perfetto. Rigore su Toloi? In comprensibile. Con il VAR questi errori non dovrebbero esserci, queste cose tolgono valore allo strumento”.