Ultimo aggiornamento: domenica 20 settembre 2020 16:39

Gasperini: “Il VAR ha totalmente fallito. Futuro in una big? Lasciare l’Atalanta non sarà facile”

15.02.2020 | 11:42

Queste le parole di Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, rilasciate durante un’intervista sulle colonne di Sport Week: “Il VAR e gli episodi arbitrali? Per non cadere solo nel discorso dell’Atalanta devo dire che in generale sono stati troppi gli errori, fino a determinare molti dubbi sull’utilizzo del VAR. A mio parere ha totalmente fallito. Il suo obiettivo, cioè fornire giustizia in episodi eclatanti, si è risolto nel contrario. Il VAR ha finito col creare dubbi anche più grandi. L’episodio Lautaro-Toloi a San Siro? Mi aveva fatto più male quello della finale di Coppa Italia con la Lazio. Ormai ci abbiamo fatto il callo. Questo ha avuto una risonanza enorme perché giocavamo contro l’Inter, diversamente sarebbe stato molto meno notato”, ha confessato Gasperini. Poi una battuta sul suo futuro: “Restare a lungo a Bergamo? Direi di sì, sono inserito perfettamente nella città. In questo caso non credo sia questione di risultati. Io rimarrò per sempre legato a questa avventura e lo stesso credo valga per i tifosi. Ma conosco il calcio, industria che ha bisogno di risultati, e non faccio programmi. Una nuova esperienza in una società più grande? Da una parte sì, ma dall’altra metto molti più paletti di prima. Sono in una situazione veramente privilegiata. Schiodarmi da qui non sarà facile”.

Foto: Twitter ufficiale Atalanta