Ultimo aggiornamento: giovedi' 22 agosto 2019 13:22

Gasperini: “Dopo l’eliminazione in Europa League qualcuno scrisse ‘salvezza’ sulla lavagna”

31.05.2019 | 11:13

Il tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, si è raccontato nel corso di un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, affrontando tanti temi importanti. Questo il contenuto delle sue dichiarazioni: “A tutti i club che mi hanno cercato ho spiegato che prima avrei dovuto parlare con Percassi. L’eliminazione con il Copenaghen è stata dolorosa, avevamo lavorato tanto per conquistare l’Europa League. Ma non eravamo nelle condizioni di competere, eravamo incompleti e gli acquisti erano arrivati tardi. Dalle ceneri di quell’amarezza è nata la nostra reazione. Nel momento più critico chiesi ai ragazzi di scrivere alla lavagna quale sarebbe stato il nostro traguardo. Nessuno scrisse Champions. I ragazzi sono stati eccezionali e sono andati oltre ogni speranza, nonostante una rosa ridotta. Alla fine, forse, l’uscita dall’Europa League è stata un bene. Ma quanto è successo deve servirci da lezione per il futuro”.

Foto: sito ufficiale Atalanta