Ultimo aggiornamento: martedi' 02 giugno 2020 20:00

Galliani: “La squadra ha pagato il cambio di proprietà. Brocchi scelta mia, non di Berlusconi”

23.10.2018 | 11:23

Adriano Galliani, nuovo amministratore del Monza, a Il Cittadino ha spiegato la scelta di cambiare allenatore e di affidare la panchina a Cristian Brocchi. Un altro ex milanista per questa nuova esperienza: “Dopo la sconfitta con il Teramo ho capito che bisognava intervenire, purtroppo la squadra ha pagato a livello mentale il passaggio di proprietà, non è riuscita a metabolizzare l’attenzione, anche spasmodica dei media e dei tifosi che si riversata sul club dopo l’ingresso di Berlusconi. La scelta di Cristian Brocchi non è di Berlusconi ma mia, me ne assumo la totale responsabilità. Certo, prima di decidere ne ho parlato con il cavaliere. Brocchi è l’uomo giusto per dare una scossa all’ambiente“.

 

Foto: Twitter Milan