Galliani ufficiale Milan

Galliani: “Cessione? Il Milan non è orfano, se non dovesse avvenire continuerà Berlusconi”

Dopo la vittoria conquistata per 1-0 contro il Genoa a San Siro, l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, ha parlato ai microfoni di MilanTV facendo il punto in casa rossonera: “Ci mancavano 7-8 giocatori, è stata una vittoria pesante. Mati? Stava andando al Cagliari, poi Montella mi ha dato la spinta finché ce l’ha fatta a convincermi. Il gruppo anche oggi ha dato tutto, è un gruppo meraviglioso, non c’è alcun problema nello spogliatoio, nemmeno il più piccolo. E’ una squadra coesa, determinata, la prova sono le gare con la Juventus, che ci soffre molto. Nell’ultima partita se fa un grande gol un giocatore che costa 100 milioni, se un grande portiere fa una grande parata è la stessa cosa. Le partite si misurano a gol, e noi eravamo al 94′ sull’1-1, ma non parliamone più, però dispiace. Ora speriamo di scavalcare una posizione in classifica per l’Europa. Noi siamo convinti che la gara di oggi fosse uno spartiacque, viste le grandi assenze che abbiamo. Poi ci sarà la sosta, giocheremo tra 2 settimane, sconteremo le squalifiche. Sapevamo che non vincere stasera forse significava dire addio all’Europa. La cessione? Noi abbiamo chiarezza, c’è una seconda proroga e non saprei cos’altro dire, ma vorrei far notare che il Milan non è orfano. Ha un grande presidente, una grande società. La cessione avverrà sicuramente, ma se non dovesse avvenire mica Berlusconi non sarà in grado di condurre il Milan come fatto nei precedenti 31 anni? Se finirà il 7 aprile i nuovi saranno i benvenuti, in caso contrario Berlusconi andrà avanti e ne è in grado. Vangioni? Ci sembrava un bravissimo giocatore, è arrivato a parametro 0 e ci sembrava una buona opportunità. Ora sta facendo vedere quello che era. Mati qualche anno fa è stato giudicato il migliore giocatore del Sudamerica. L’assist di Lapadula è stato super, e Mati velocissimo ad anticipare il portiere. Abbiamo giocato con calma e attenzione, dobbiamo fare sempre così. Stasera la squadra è stata matura. Per andare in Europa ce ne vogliono tanti di punti”.

Foto: sito ufficiale Milan

Commenti

Archivio: News