Ultimo aggiornamento: venerdi' 08 ottobre 2021 15:13

GALENO, FRECCIA VERDEORO A BRAGA

01.10.2021 | 13:00

Con una doppietta siglata tutta nel secondo tempo, Galeno ha dato un grande contributo alla vittoria del Braga in Europa League contro il Midtjylland. Chi è questo brasiliano (con passaporto portoghese) che sta facendo impazzire i tifosi dello Sporting? Andiamo a scoprire di più!

Wenderson Rodrigues do Nascimento Galeno, nato a Barra do Corda il 22 ottobre 1997, è un centrocampista esterno di sinistra che può anche svariare su tutto il fronte d’attacco. Alto 1,79, ha un fisico molto agile, che gli consente, spesso e volentieri, di lasciare sul posto l’avversario per involarsi verso la porta. Inoltre, ha un buon senso del gol ed un’ottima visione di gioco, qualità che lo porta a sfornare assist e giocate illuminanti in quantità industriale.

Galeno ha iniziato la sua carriera sui campi di periferia brasiliani, indossando la maglia del Trindade fino all’estate 2016 (2 presenze e 3 gol in totale con la prima squadra), quando è stato prelevato in prestito dal Porto. 10 gol e 6 assist in 37 partite con la squadra B hanno convinto la società portoghese ad acquistarlo definitivamente a luglio 2017 per un milione e mezzo di euro. Poi, ancora una stagione positiva tra i cadetti biancoblù, con 6 gol e 10 assist all’attivo in 28 incontri, lo ha portato alla promozione tra i “grandi” nel gennaio 2018.

Galeno, tuttavia, non ha avuto modo di far sognare il do Dragão, visto che subito sono seguite due cessioni a titolo temporaneo, prima alla Portimonense (7 presenze, 0 gol e 1 assist) e poi al Rio Ave. In quest’ultima esperienza la freccia verdeoro ha deliziato tutti arricchendo il suo curriculum con 9 gol e 12 assist in 36 apparizioni.

Numeri che gli sono valsi la chiamata dello Sporting Braga, club che nell’agosto 2019 ha investito su di lui 3,5 milioni di euro. Una cifra che Galeno sta ripagando ampiamente (con tanto di rinnovo fino al 2026). Già, perché l’esterno brasiliano nella “Roma portoghese” ha trovato la sua consacrazione: in 101 partite, ha dispensato 23 assist e messo a segno 17 reti. Le ultime due ieri sera, facendo esplodere di gioia l’Estádio Municipal.

 

Foto: Instagram Galeno