Ultimo aggiornamento: lunedi' 18 gennaio 2021 08:49

Frosinone, Stirpe: “Non abbiamo coinvolto l’Asl, ma il protocollo andrebbe aggiornato”

29.12.2020 | 12:07

Il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe ha parlato al Corriere della Sera della difficile situazione che sta vivendo il suo club per via delle tante positività al Covid. La squadra allenata da Nesta ha giocato contro il Pordenone con soli 11 calciatori di movimento a disposizione. La gara con il Pisa è stata rinviata. Queste le parole di Stirpe: “Le regole prevedono che i positivi devono essere individuati a 48 ore dalla partita, noi ne abbiamo riscontrati molti il giorno prima quindi, anche avessimo voluto, non avremmo potuto rinviare il match con il Pordenone. Ma che senso ha? Il protocollo era stato preparato mesi fa, andrebbe aggiornato. Non abbiamo voluto coinvolgere l’Asl perché siamo per il rispetto delle regole e ritengo che il calcio e la Figc abbiano gli strumenti per evitare interferenze, basta volerlo“.

Foto: Twitter Frosinone