Champions League
Di Francesco

Di Francesco: “Avevo detto 4-3-3 e si sono messi 4-2-3-1, l’incomprensione ci è costata il 5-0. Domani parleremo di moduli, siete tutti allenatori”

Nel corso della conferenza stampa post partita, il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco ha offerto alcuni spunti significativi: “Quanto successo sul quinto gol fa capire cosa succede quando non si è nel momento della gara. Era una situazione di calcio d’angolo e avevo fatto dei cambi, avevo detto di mettersi 4-3-3, invece i ragazzi si sono messi 4-2-3-1. Non ci siamo capiti e quell’incomprensione ci è costata il 5-0. Se fanno gol loro è colpa nostra, se facciamo gol noi è demerito del Liverpool, non credo sia equo. Noi abbiamo commesso diverse ingenuità, ma siamo stati bravi a non mollare, questa squadra deve avere un’anima. Non mi è piaciuto il fatto che si siano un po’ abbattuti, poi è ovvio che domani parleremo di modulo perché siete tutti allenatori. Se non vinci i duelli e non sei determinato nei contrasti puoi giocare come ti pare. La speranza in vista del ritorno deve esserci, se no non faremmo questo lavoro. Non parliamo di miracoli, perché le cose non arrivano per miracolo ma per il lavoro. Come ci abbiamo creduto col Barcellona dobbiamo crederci anche col Liverpool”.

Foto: Twitter Roma

Commenti

Archivio: Champions League