Ultimo aggiornamento: martedi' 27 ottobre 2020 13:25

FORZA FISICA, PERSONALITÀ E LETTURE DIFENSIVE: HOLGATE, IL NUOVO CHE AVANZA IN CASA EVERTON

23.06.2020 | 15:00

In questa Premier League in casa Everton si sta mettendo sempre più in evidenza Mason Holgate, difensore classe 1996, grande protagonisti nell’ultimo derby pareggiato 0-0 contro il Liverpool. Una prestazione importante, che certifica la crescita esponenziale del talento inglese, pronto alla definitiva consacrazione alla corte di Carlo Ancelotti.

Nato a Doncaster, nel South Yorkshire, il 22 settembre del 1996, Mason Holgate è cresciuto calcisticamente nel Barnsley, club con il quale arriva a disputare 20 partite in League One, venendo premiato come miglior giovane giocatore dell’anno (2014/2015). Le sue prestazioni non passano inosservate e attirano l’attenzione degli osservatori dell’Everton che decide di acquistarlo nell’agosto del 2015 per 2 milioni di sterline, battendo la concorrenza del Manchester United. Holgate disputa subito un ottimo campionato con la squadra Under 23 dei Toffees, totalizza 17 presenze e realizza anche 3 reti. Nella stagione successiva arriva la promozione in prima squadra, un passaggio che dà il via alla sua scalata verso l’alto con l’esordio in Premier League. Due annate e mezzo di livello, nonostante la giovane età, poi 6 mesi in prestito al West Bromwich per continuare e perfezionare il percorso di crescita. In questa stagione, dopo il ritorno alla base dal prestito, la consacrazione: 28 presenze stagionali in maglia Everton, un gol e 3 assist. Ma quello che ha stupito tutti è stata la grande tenuta mentale, la personalità e la disciplina tattica del centrale classe ’96, diventato uno dei punti fermi della squadra di Ancelotti.

Holgate è un difensore molto duttile, in grado di giocare indifferentemente sia nel ruolo di terzino destro che di centrale, quest’ultimo è il ruolo che gli permette di esprimere al meglio le sue qualità. Difficile da superare nell’uno contro uno grazie alla sua velocità e alla forza fisica, abile nel gioco aereo, si fa spesso trovare al posto giusto nel momento giusto e sa impostare la manovra con buona precisione: Holgate ha tutte le caratteristiche del difensore moderno e che dimostra una notevole maturità nonostante l’età. Un giocatore ancora in evoluzione, ma con le sue qualità potrebbe presto imporsi come uno dei difensori più solidi dell’intera Premier League.

Foto: Twitter ufficiale Everton