News
Bourabia Facebook personale

FORZA FISICA E VISIONE DI GIOCO: BOURABIA, QUANTITÀ E QUALITÀ AL SERVIZIO DEL SASSUOLO

Colpo in entrata per il Sassuolo: nelle scorse ore è stato ufficializzato l’arrivo di Mehdi Bourabia alla corte di mister De Zerbi. Il 26enne, nell’ultima stagione in forza al Konyaspor, società che milita nella prima divisione turca, è un centrocampista centrale dotato di forza fisica e senso della posizione. Operazione superiore ai 2 milioni di euro, il club neroverde si appresta ad abbracciare lo specialista marocchino, con passaporto francese, un innesto di qualità e quantità per la mediana di De Zerbi in vista della nuova stagione.

Mehdi Bourabia nasce il 7 agosto 1991 a Digione, e proprio qui muove i primi passi nel mondo del calcio. Dopo l’esperienza con il Dijon, tra Under 19 e squadra B, si trasferisce al Grenoble, con il quale colleziona complessivamente 12 presenze e con il quale fa il suo debutto tra i professionisti nella stagione 2009/2010 in una partita di Ligue 1 contro il Monaco. Sempre in Francia veste anche la maglia del Lille, senza però troppa fortuna. Ecco allora il trasferimento in Bulgaria, nel febbraio 2015, alla corte del Lokomotiv Plovdin, dove resta 6 mesi, prima di passare in estate al Cherno More Varna. Il 12 agosto, segna l’unico gol nella vittoria per 1-0 sul più rinomato Ludogorets nella finale che ha permesso alla propria squadra di aggiudicarsi la Supercoppa bulgara. Durante il mercato invernale, nel gennaio 2016, Bourabia firma con il Levski Sofia un contratto triennale. In una stagione e mezzo colleziona 41 presenze, impreziosite da 2 gol e 3 assist. Numeri di tutto rispetto, che spingono il Konyaspor, nell’estate del 2017, a puntare forte su di lui. L’annata appena conclusa si rivela quella della definitiva consacrazione per il franco-marocchino, che in Turchia si mette in mostra nelle 39 presenze totali, con 2 gol e 4 assist. Ora, alla soglia dei 26 anni, per Bourabia inizia l’esperienza in Italia, con la maglia del Sassuolo, che potrebbe rappresentare un’ulteriore step verso l’alto nella sua carriera.

Il classe ’91 può essere considerato il prototipo del mediano moderno, che abbina una buona struttura fisica ad un buon passo e una discreta tecnica di base. La sua duttilità gli permette di destreggiarsi quasi con naturalezza nel ruolo di mezzala e, all’occorrenza, anche da trequartista, sia all’interno di un 4-3-3 che nel 4-2-3-1. Dotato di un ottimo piede (il destro è quello preferito), Bourabia è un abile tiratore di calci di punizione e corner, senza dimenticare l’importante fiuto del gol, come testimoniano le 11 reti messe a segno nelle 129 presenze totali. Utile sia in fase di copertura che in quella di possesso, Mehdi possiede una grande visione di gioco che lo rende una pedina preziosissima nell’impostazione della manovra. Ora per Bourabia si aprono le porte della Serie A, con il Sassuolo che ha scommesso su di lui e ha consegnato tra le sagge mani di De Zerbi un profilo di esperienza, qualità e quantità.

 

Foto: pagina Facebook Bourabia

Archivio: News