Ultimo aggiornamento: martedi' 16 luglio 2019 18:45

FORZA FISICA E DOTI DA DIFENSORE MODERNO: CHABOT, TALENTO TEDESCO CON UN FUTURO BLUCERCHIATO

05.05.2019 | 12:35

Forza fisica, senso della posizione e fiuto del gol. Queste le caratteristiche principali del possente difensore Julian Chabot, prossimo allo sbarco in Italia dopo aver vissuto due stagioni da protagonista in Eredivisie. In seguito alle tante relazioni positive, è stata la Sampdoria a decidere di sferrare l’attacco decisivo per assicurarsi il prezioso “sì” del talento tedesco, un profilo a dir poco interessante per il quale è stato raggiunto un accordo di massima per una cifra compresa tra i 3 e i 4 milioni di euro. Lui è oramai pronto ad indossare la storica maglia blucerchiata, per confermarsi ad alti livelli in un campionato complesso come quello italiano.

Nato ad Hanau, in Germania, il 12 febbraio del 1998, Chabot cresce calcisticamente nelle giovanili dell’Eintracht Francoforte per poi trasferirsi al Lipsia nel 2014. Il giovane difensore si mette in luce soprattutto con l’Under 19 del club tedesco, squadra con la quale colleziona 24 presenze e 5 reti nella stagione 2016/2017. Le ottime prestazioni esibite sul terreno di gioco e le sue innate qualità attirano pertanto l’attenzione di vari club, ma è lo Sparta Rotterdam ad assicurarsi le prestazioni del centrale tedesco. Nel suo primo anno in Eredivisie, Chabot veste i panni del protagonista totalizzando 24 presenze in stagione, mettendo a segno 2 reti e servendo 2 assist ai propri compagni. Tuttavia, dopo la sfortunata retrocessione del club, nel luglio del 2018 cambia casacca, accasandosi al Groningen con la formula del prestito con diritto di riscatto superiore a 1 milione. Chabot continua così a maturare nella massima serie olandese e, con addosso la maglia biancoverde, prosegue con decisione nel proprio percorso di crescita. Sono 29 le presenze per lui nel corso di questa stagione, una la rete messa a segno, quella siglata lo scorso settembre nel match contro l’AZ Alkmaar. Provvisto anche della nazionalità francese, Chabot ha finora militato nelle squadre giovanili della Germania e, dopo le 7 apparizioni collezionate tra Under 17 e 19, ha fatto il proprio esordio nell’Under 20 tedesco il 9 ottobre del 2017.

Con i suoi 195 cm, il classe ‘98 fa della forza fisica e del colpo di testa le sue armi migliori. Pericoloso sui calci piazzati con i propri letali inserimenti, è dotato di un ottimo senso della posizione e di buone capacità di anticipo. Centrale completo e roccioso con ancora ampi margini di miglioramento, il giovane tedesco sa gestire bene il pallone, elemento che gli consente di impostare spesso l’azione dalle retrovie e di incarnare pertanto le caratteristiche del difensore moderno. Come già precedentemente raccontato, mancano oramai soltanto gli ultimi dettagli per il completamento del proprio trasferimento alla Sampdoria, club con il quale Chabot vuole confermarsi ad alti livelli e dimostrare, agli occhi degli addetti ai lavori, il proprio incredibile valore.

 

Foto: meinwerder.de