Ultimo aggiornamento: sabato 06 giugno 2020 00:20

Fonseca: “Sono io il responsabile. Momento difficile, c’è un problema di testa”

07.02.2020 | 23:22

Queste le parole di Paulo Fonseca, tecnico della Roma, ai microfoni di Sky Sport dopo il ko interno contro il Bologna: “La squadra ha accusato molto la sconfitta con il Sassuolo. Oggi abbiamo fatto una partita con poca sicurezza difensiva, dopo che abbiamo preso il secondo gol la squadra ha accusato il momento. Abbiamo avuto la reazione, ma l’espulsione ha complicato le cose. È un problema di testa, sbagliamo molto. Questo è un momento difficile, ma io sono il responsabile. Devo pensare qualcosa per cambiare e migliorare, questa squadra ha fatto comunque molte cose buone. Devo far credere a loro che possiamo fare meglio. Noi possiamo perdere o vincere, l’importante è giocare con coraggio e senza paura. Devo pensare a cosa fare per cambiare. Non mi piace di parlare dei singoli, io sono sempre il primo responsabile di tutto quello che accade. Ma i gol presi sono tutti uno contro uno, siamo in un momento in cui può succedere di tutto”, ha chiuso Fonseca.

Foto: Twitter ufficiale Roma