Ultimo aggiornamento: giovedi' 02 aprile 2020 00:08

Fonseca: “Siviglia squadra forte, sarà importante l’andata. Non mi aspettavo le eliminazioni di Ajax e Arsenal”

28.02.2020 | 15:07

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato a Roma TV dopo il sorteggio di Europa League che ha abbinato i giallorossi al Siviglia negli ottavi di finale: “Il Siviglia è una delle squadre più forti del torneo. Li conosco bene, conosco bene il loro tecnico, hanno giocatori d’esperienza. Sono quarti in Liga, sono fortissimi”.

Trova qualche similitudine tra la Roma e il Siviglia?
“Non nel modo di giocare. Loro hanno cambiato molto, come noi. Nuovo allenatore, nuovi giocatori, ma con sistemi di gioco diversi”.

Giocare il ritorno in casa è un vantaggio?
“La prima partita è sempre molto importante. Fare un buon risultato fuori aiuterebbe. Ora il vantaggio è del Siviglia che gioca la prima in casa, ma se dovessimo fare un buon risultato il vantaggio diventerebbe nostro”.

Ci sono state sorprese dopo la gara di ieri?
“Si, Ajax e Arsenal non mi aspettavo che uscissero così presto”.

Foto: Roma Twitter