Ultimo aggiornamento: giovedi' 02 aprile 2020 00:08

Fonseca: “Giorni difficili, non sappiamo quando potremo tornare a giocare”

20.03.2020 | 23:59

Paulo Fonseca, tecnico della Roma, ha rilasciato una lunga intervista al sito della Lega calcio portoghese. Questi i passaggi più significativi: “Sono giorni difficili, siamo tutti a casa. In questo momento, gli italiani hanno capito che questo è l’unico modo per fermare il virus. I numeri continuano ad aumentare, ci sono sempre più persone infette e anche più morti. C’è una preoccupazione diffusa da parte degli italiani e qui c’è un tentativo di cambiare le cose. Mi sembra che gli italiani siano consapevoli della situazione attuale e vogliano rispettare tutte le regole per cambiare il corso di questo focolaio che sta uccidendo molte persone. Credo e spero che tutto migliorerà e che saremo in grado di vincere questa lotta. Tornare a giocare? Lo stop è già lungo e non sappiamo quando torneremo. Con questa situazione è difficile prevedere quando inizieranno gli allenamenti e i campionati. Abbiamo cercato di controllare le attività fisiche dei giocatori, gli abbiamo dato alcune attrezzature, abbiamo cercato di controllare il loro cibo e il loro peso e tutti hanno un programma da fare a casa. La Roma è un club molto ben organizzato sotto tutti i livelli e sta facendo un lavoro fantastico con il monitoraggio della squadra”, ha chiuso Fonseca.

Foto: Twitter ufficiale Roma