Ultimo aggiornamento: martedi' 13 aprile 2021 21:50

Follia di Theo, Quagliarella colpisce. Pari di Hauge, palo di Kessie: 1-1 Milan contro la Samp in 10

03.04.2021 | 14:33

Un punto in rimonta per il Milan grazie al gol nel finale di Hauge contro una Samp in dieci per circa mezz’ora. Il primo tempo è stato molto equilibrato, con la Samp autorevole per almeno 25 minuti e con Donnarumma due volte protagonista, prima su Gabbiadini e poi su un colpo di testa di Thorsby. Il Milan ha fatto molta fatica a creare occasione, grazie anche alla buona organizzazione difensiva della squadra di Ranieri.

La svolta al 12’ del secondo tempo: follia di Theo Hernandez che perde un sanguinoso pallone in uscita, favorendo Quagliarella che con un pallonetto scavalca Donnarumma. Un grave errore quello che mette la partita in salita. Sette minuti dopo un’altra follia, stavolta di Adrien Silva che, già ammonito, si fa espellere per una brutta scivolata su Castillejo. Le mosse di mano in causa Rebic e Tonali al posto di Krunic e Bennacer, all’inizio del secondo tempo era entrato Kalulu al posto di Saelemaekers.

Il forcing del Milan non produce grandi occasioni, Ranieri si cautela con Askildsen al posto di Gabbiadini, poi Pioli sgancia anche Hauge per Castillejo. Al 38’ ci prova Rebic da sinistra, ma Colley fa bianca guardia nei pressi della linea. Il pareggio rossonero arriva al 42’ con Hauge, subito dopo una grande parata di Audero su Calhanoglu e al 93’ il palo di Kessié.

Foto: Twitter Milan