Ultimo aggiornamento: lunedi' 19 ottobre 2020 17:43

Florenzi: “Finita la vacanza di 10 mesi, ora non voglio più fermarmi”

01.09.2017 | 23:45

Rientrato dopo 10 mesi di assenza per il calvario determinato dalle due lesioni del crociato, Alessandro Florenzi, in gol su rigore nell’amichevole contro la Chapecoense, ha parlato così ai cronisti presenti nella mixed-zone dell’Olimpico dopo l’amichevole contro la Chapecoense: A livello atletico stiamo lavorando tutti i giorni per migliorare la mia condizione. Ovviamente non sono al 100%, altrimenti sarei Superman, poi deciderà il mister come e quando utilizzarmi. Nessuno meglio di lui e del preparatore atletico sanno quanti minuti ho nelle gambe. Se ho parlato con Di Francesco del mio ruolo? Non ne abbiamo parlato bene, la prima risposta che mi ha dato è stata quella che mi aspettavo, ossia di rimettermi fisicamente, poi lui vedrà dove collocarmi. Io sono a disposizione come in tutti questi anni, posso dare il mio contributo in tutti i ruoli in cui il mister mi impiegherà. Io il nuovo capitan futuro? Non ci penso, ora penso solo a rimettermi per bene. Questi mesi non sono stati facili, ero triste e avevo voglia di giocare. Ora sono di nuovo in carreggiata e non voglio più fermarmi, mi hanno dato questi 10 mesi di vacanza, ora sono finiti”.

Foto: Twitter Roma