Twitter Roma

Fiorentina e Roma non si fanno male! Florenzi riprende Veretout nei minuti finali

Allo stadio Artemio Franchi in una partita molto combattuta tra Fiorentina e Roma la squadra viola pareggia con quella giallorossa. A decidere per il vantaggio dei padroni di casa in una partita valida per l’undicesima giornata del campionato di Serie A è un episodio molto controverso. Al 30′ Under, fino a quel momento autore di una buona gara, perde un pallone sanguinoso su cui si fionda Simeone. L’attaccante viola entra in area di rigore ed avviene un contrasto con Olsen che atterra l’argentino. Per l’arbitro Banti è senza dubbio un calcio di rigore dal dischetto si presenta Veretout che supera l’estremo difensore dei capitolini che comunque aveva intuito la direzione del tiro. A cinque minuti dalla fine del secondo tempo arriva il gol del pareggio per gli uomini di Eusebio Di Francesco. Su un cross di Kolarov, Lafont smanaccia ma non molto lontano permettendo a Florenzi di approfittarne e calciare in rete. Fiorentina-Roma termina 1-1, con i gigliati e giallorossi che restano a pari merito e salgono entrambe a quota 16 punti.

FIORENTINA-ROMA 1-1

Marcatori: 32′ Veretout (F) (rig.), 85′ Florenzi (R)

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Benassi (73′ Dabo), Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone (78′ Pjaca), Mirallas (53′ Edmilson).

ROMA (4-3-1-2): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Lo. Pellegrini, Nzonzi, Under (74′ Schick); Zaniolo (67′ Cristante); El Sharaawy (55′ Kluivert), Dzeko.

Classifica: Juventus 28; Napoli, Inter 25; Milan, Lazio 18; Fiorentina, Roma 16; Sampdoria 15; Torino, Genoa 14; Parma, Cagliari 13; Spal, Atalanta 12; Udinese, Bologna 9; Empoli 6; Frosinone 5; Chievo -1.

Foto: Twitter Roma

Archivio: Altro