Ultimo aggiornamento: martedi' 19 gennaio 2021 00:15

Finale nel segno di Cacciatore, doppio Destro: il Bologna in 10 sbanca il Bentegodi, Chievo ko 3-2

22.12.2017 | 20:16

Il Bologna sbanca il Bentegodi con il risultato di 3-2 all’esito dello scoppiettante primo anticipo della diciottesima giornata di Serie A, la penultima del girone d’andata. Felsinei due volte in vantaggio, con Destro e Verdi, e due volte raggiunti dal Chievo con Inglese e Cacciatore. Proprio quest’ultimo, di fatto, decide la partita: dopo il pregevole gol del momentaneo 2-2 all’85’, convalidato dal VAR dopo una lunga attesa, scivola e apre il campo a Destro che sigla la personale doppietta e, soprattutto, il gol della vittoria rossoblu al 90’. Allo stesso Cacciatore, professione terzino (ricordiamolo), viene poi annullato per fuorigioco al minuto 92 il gol del nuovo pareggio. Con questo successo, pesantissimo anche perché maturato in inferiorità numerica (espulso Poli per doppia ammonizione all’81’), il Bologna di Donadoni stacca gli odierni avversari e raggiunge quota 24 punti in classifica.

CHIEVO-BOLOGNA 2-3

CHIEVO: Sorrentino, Cacciatore, Tomovic, Gamberini, Jaroszynski; Bastien (68′ Bastien), Radovanovic, Hetemaj (82′ Stepinski); Birsa; Pucciarelli (62′ Pellissier), Inglese. All.: Maran

BOLOGNA: Mirante, Mbaye (70′ Torosidis), Helander, Gonzalez, Masina, Poli, Pulgar, Nagy, Krejci (58′ Maietta), Destro, Verdi (82′ Donsah). All.: Donadoni

Arbitro: Manganiello

Marcatori: 3′ Destro (B), 32′ Inglese (CV), 50′ Verdi (B), 85′ Cacciatore (CV), 90′ Destro (B)

Ammoniti: Poli (B), Jaroszynski, Tomovic (C)

Espulsi: Poli (B)