Ultimo aggiornamento: sabato 22 febbraio 2020 00:23

Faggiano: “Kulusevski alla Juve a luglio, accordi presi in precedenza. Sepe? Uno dei migliori cinque portieri italiani”

19.01.2020 | 21:13

Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “Kulusevski? Con Paratici parlavamo proprio di quello. Qualcuno non ha capito la trattativa. Qualcuno ci ha attaccati in modo non consono, perché non lo abbiamo lasciato subito alla Juve. Ma erano accordi presi in precedenza con l’Atalanta. Non abbiamo assolutamente favorito altre squadre, sono ragionamenti contorti ma sono fastidiosi per noi che li viviamo in prima persona”.

Che partita ti aspetti da lui?
“E’ normale che gli sia un po’ cambiata la vita. Come lo abbiamo conosciuto in ritiro, sappiamo che è un professionista. Lui ci mette l’impegno e non vuole mai perdere, giovedì era molto nervoso perché abbiamo perso. Ha una mentalità importante, vuole sempre vincere: può sbagliare una partita, ma spero non sia questa”.

Su Sepe:
“Sì, è in prestito con obbligo di riscatto. Spero che continui a fare così, penso sia tra i migliori cinque italiani. Qualcuno se ne sta accorgendo, per noi ha fatto bene”.

Foto: Sportitalia