Ultimo aggiornamento: martedi' 20 ottobre 2020 00:30

FACUNDO PELLISTRI, IL “RASCAL” URUGUAYANO DEL MANCHESTER UNITED

07.10.2020 | 15:11

Il volto nuovo del Manchester United e probabilmente del calcio europeo è quello di Facundo Pellistri. Il giovane uruguayano, classe 2001, è stato acquistato dai Red Devils dal Penarol per una cifra di 8,5 milioni di euro. Un colpo per il futuro per lo United, ma un futuro neanche troppo lontano.

Facundo Pellistri è una seconda punta, è molto rapido, può fare anche l’esterno di attacco in un tridente e può giocare sia a destra che a sinistra. Ha un piede destro educato e ottime qualità nel saltare l’uomo.

Nella scorsa stagione, a soli 17 anni, è stato titolare nel Penarol, giocando agli ordini di Diego Forlan, grande ex attaccante, che era il tecnico del Penarol ma è stato esonerato lo scorso settembre. Con il club uruguayano, pellistri ha disputato ben 32 partite in tutte le competizioni, segnando anche 2 gol. Vanta anche 5 presenze in Copa Libertadores. 

Il Manchester United ci punta molto, ha investito per il suo cartellino ed è stato proprio consigliato dall’ex attaccante Forlan nell’acquisto del giovane. Da capire ora, visto che il ragazzo non ha ancora 18 anni (li compirà a dicembre), quale sarà il suo impatto in un calcio completamente diverso da quello in cui ha giocato fino ad ora, ma chi lo ha visto giocare non ha dubbi: Pellistri è già pronto.

Di Pellistri, proprio sul sito ufficiale del Manchester United, ha parlato un grande ex calciatore argentino, ovvero Juan Romàn Riquelme, che lo ha visto giocare in qualche gara. Riquelme, che lavora con il Boca Juniors, ha ammesso come pellistri sia un vero “Rascal” con la palla al piede. Un vero duro che nonostante i suoi 17 anni, dimostra grande personalità. Caratteristiche che, alla sua età, in pochi hanno. Insomma, la proverbiale “Garra Charrua” tipica degli uruguayani, sembra averne in buone dosi. Non resta ora che scoprire le sue qualità in Premier.

Fonte Foto: World Football