Ultimo aggiornamento: sabato 07 dicembre 2019 20:38

Europa League: Sarri vince con il brivido, l’Eintracht rimonta il Benfica

18.04.2019 | 22:56

I quarti di finale di Europa League hanno dato il loro verdetto. L’eliminazione del Napoli sancisce definitivamente l’eliminazione di tutte le squadre italiane nelle competizioni europee in quest’annata. L’unico italiano ancora in corsa è Maurizio Sarri che con il suo Chelsea ha superato, con qualche brivido, lo Slavia Praga. I blues si sono imposti per 4-3 dopo l’1-0 dell’andata. La doppietta di Pedro ha aperto e chiuso i giochi. Il derby spagnolo tra Valencia e Villareal se lo aggiudica la squadra di Marcelino Garcia con un secco 2-0. Rimonta che di fatto riesce solo all’Eintracht Francoforte grazie al 2-0 rifilato al Benfica.

Napoli-Arsenal 0-1 (Lacazette)

Valencia-Villareal 2-0 (Lato, Parejo)

Chelsea-Slavia Praga 4-3 (Pedro 2, Simone Deli aut., Giroud – Soucek, Sevcik 2)

Eintracht Francoforte-Benfica 2-0 (Kostic, Rode)

Foto: Twitter ufficiale Europa League