Ultimo aggiornamento: domenica 11 aprile 2021 16:41

Europa League: Milan (1-1) e Roma (3-1) agli ottavi. Super Donnarumma

25.02.2021 | 22:51

Con tanta, troppa fatica, ma alla fine il Milan è passato. Più complicato del previsto il turno contro la Stella Rossa di Stankovic, capace di bloccare i rossoneri sia all’andata che al ritorno. Nonostante ciò, i due pareggi premiano i ragazzi di Pioli in virtù dei gol fuori casa (2-2 all’andata a Belgrado). Trova il vantaggio il Milan con il rigore trasformato da Kessie, ma si fa riprendere al 25′ da El Fardou Ben. Opsiti che rimangono in 10 al 70′ per l’espulsione di Gobeljic, ma anche oggi, non si demoralizzano dall’uomo in meno, e vanno vicini anche al gol del vantaggio con Sanogo, ma Donnarumma evita un epilogo peggiore. Roma in scioltezza che vince anche al ritorno per 3-1. Apre Dzeko, che supera Totti nelle marcature europee. Al 72′ giallorossi vicini al raddoppio, ma Pellegrini sbaglia il rigore. Gol che arriva invece dopo 2 minuti con Carles Perez. Riapre la partita l’autogol di Cristante all’88, ma ci pensa Borja Mayoral a ristabilire le distanze e fissando il risultato sul 3-1.

 

 

 

 

Foto: twitter Donnarumma