Ultimo aggiornamento: lunedi' 15 luglio 2019 20:14

Europa League: le probabili formazioni di Chelsea-Eintracht e Valencia-Arsenal

08.05.2019 | 22:05

EUROPA LEAGUE SEDICESIMI

Tutto pronto per il ritorno delle semifinali di Europa League. Domani sera in programma Chelsea-Eintracht e Valencia-Arsenal: a Londra si parte dall’1-1 maturato all’andata in terra tedesca, in Spagna i Gunners possono difendere il 3-1 di una settimana fa. Andiamo a dare uno sguardo alle probabili formazioni.

CHELSEA-EINTRACHT

Sarri dovrà fare a meno di Kantè: il centrocampista francese ha accusato un problema al bicipite femorale contro il Watford. Al suo posto, pronti Loftus-Cheek e Kovacic ai lati di Jorginho. Tutto confermato in attacco con il tridente di coppa che sarà formato da Pedro e Willian ai lati del capocannoniere del torneo Giroud. Dubbio Haller per Hutter: in caso di forfait del centravanti, due le possibili soluzioni: la prima è costituita dal centravanti portoghese Paciencia, mentre la seconda prevede l’avanzamento di Gacinovic al fianco di Jovic. Confermati i tre di difesa che hanno ben figurato all’andata così come la linea mediana con Rode e Fernandes a fare da schermo.

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Christensen, David Luiz, Marcos Alonso; Loftus-Cheek, Jorginho, Kovacic; Pedro, Giroud, Willian (Hazard).

Eintracht (3-4-1-2): Trapp; Abraham, Hasebe, Hinteregger; Da Costa, Rode, Fernandes, Kostic; Gacinovic; Jovic, Paciencia.

VALENCIA-ARSENAL

Marcelino cambierà la formazione molto prudente schierata all’andata: spazio al classico 4-4-2 con il ritorno in mezzo al campo dell’ex Coquelin, che aveva saltato l’andata per squalifica. Linea difensiva composta da Piccini, Garay, Paulista e Gayà, a centrocampo – oltre Coquelin – ecco Parejo, mentre gli esterni dovrebbero essere Soler e Guedes. In attacco ci saranno Santi Mina e Rodrigo, con Gameiro inizialmente in panchina. Emery dovrà fare a meno di Holding, Bellerin, Welbeck e Ramsey. Il tecnico dei Gunners dovrebbe rinunciare a schierare insieme Lacazette e Aubameyang scegliendo quest’ultimo come titolare nel 3-4-2-1. I centrali di difesa a protezione del portiere di coppa Cech saranno Mustafi, Sokratis e Koscielny, sulle fasce spazio a Maitland-Niles e Kolasinac, mentre al centro ci saranno Xhaka e Guendouzi, in ballottaggio con Torreira.

Valencia (4-4-2): Neto; Piccini, Garay, Gabriel Paulista, Gayà; Soler, Parejo, Coquelin, Guedes; Rodrigo Moreno, Santi Mina.

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Mustafi, Sokratis, Koscielny; Maitland-Niles, Xhaka, Guendouzi, Kolasinac; Iwobi, Mkhitaryan; Aubameyang.

Foto: Twitter ufficiale Europa League